Visita alla cantina Manincor
agosto 12, 2016
Visita alla cantina Ignaz Niedrist
agosto 17, 2018

Visita alla cantina Nals Margreid 2016

Come ogni anno visitiamo una delle migliori cantine sociali d’Italia che offre un ventaglio di varietà che copre tutto il panorama tipico dell’altoadige e che vanta una qualità media elevatissima anche sui vini “base”. Come sempre grandissima cordialità che non è da dar per scontata, la possibilità di provare davvero tutti i prodotti anche quelli di punta seguiti con competenza e simpatia. Imperdibile

Galea 2015 che super schiava questa 15! Non mi aveva mai pienamente convinto per via dell’assenza di un certo spessore speziato, non che ci sia quest’anno ma tutto il resto è perfetto. Le vigne vecchio 80 100 anni nel 15 hanno preso il viagra! Ciliegia matura mandorla fiori come lavanda e violetta. In bocca si esprime benissimo. Ottimo equilibrio e pulizia, corpo rotondo senza snaturare le peculiarità beverino della schiava.
Mazzon 2013 Ultimo anno per questo PN di Mazzon, il conferitore farà da se… che peccato. Mi piace sempre un sacco, non ha la grinta magari di alcuni riserva ma è davvero un gran bel bere ed è nella fascia dei base. Frutti di bosco rossi, netto lampone, ciliegia ma anche ribes. Note balsamiche accennate così come le note verdi di resina e erbe secche. Fiori quali lavanda in chiusura. Bocca solita pulizia elegante ed equilibrata che contraddistingue Nals. Gran peccato che non verrà più prodotto.

Per la prima volta su consiglio provo alcuni base e sono molto favorevolmente colpito. Pulizia e freschezza piacevolezza e equilibrio. Buon rapporto con il prezzo
Moscato giallo 2015 soft su note leggere di fiori salvia frutta secca minerale. Light rispetto al solito moscato giallo.
Gewurstraminner 2015 Fratellino del lyra fresco leggero tra chiodi di garofano e rosa gialla frutta leggera agrumato.
Bravi anche sui base stessa mano pulita equilibrata. Il 15 ha dato una mano

Passiamo poi ai super pinot bianchi. Bella altitudine per tutti e due e vendemmie spinte in la dall’altezza dei vigneti. Terreni interessanti soprattutto il Sirmian con porfido marmo calcare e bella esposizione. I 14 erano buoni freschi ma rapidi il 15 sono più carichi.
Sirmian 2015 sempre una certezza mineralità eleganza finezza ananas pera mai sopra le righe a privilegiare sapidità e scorrevolezza.
Penon 2015 più grintoso fruttoso mela e grumi. Si sente di più la maturazione più spinta.
Passiamo ai Sauvignon
Mantele 2015  agrumi pompelmo giallo sambuco un po di pesca e pepe in chiusura. Una gran bella bocca equilibrata persistente e sapido/minerale. Da aspettare 2 anni almeno.
Gennen 2015 più fresco ed immediato del fratello, più scorrevole in bocca pur mantenendo bella mineralità e spessore fruttato agrumato. Pronto da stappare.

Chiudiamo la veloce carrellata con lo Chardonnay selezione

Magrè 2015 caramelle alla banana frutti esotici e lime. Molto maturo ma sempre con il tocco soft elegante di Nals. Buono bocca equilibrata e bella acidità. Acciaio più botte grande.

Visita alla cantina Nals Margreid 2016 on agosto 11, 2017 rated 3.9 of 5
ultima modifica: 2017-08-11T12:01:10+00:00

Lascia un commento

If you want to leave a review, please Login or Register first.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *